Quello che segue è un comunicato pubblicato dalla US Naval Forces Europe-Africa / US 6th Fleet Public Affairs:

La USS Ross (DDG 71) ha intercettato con successo un missile balistico nell'Oceano Atlantico del Nord durante la dimostrazione al mare del Forum marittimo missilistico (MTMD) del 27 ottobre 2015.

  • STORIA CORRELATA: Esercito, Marina Unisciti all'esercizio di qualificazione per l'atterraggio

Questa è la prima volta che un intercettatore guidato con standard IA Missile-3 (SM-3) è stato sparato su un raggio non statunitense e la prima intercetta di una minaccia di missili balistici nel teatro europeo.

Per lo scenario, un obiettivo a corto raggio di missili balistici Orion è stato lanciato dalla gamma Ebridi ed è stato contemporaneamente in volo con due missili cruise anti-nave sparati nel gruppo di lavoro della coalizione. Ross ha lanciato un SM-3 e ha ingaggiato con successo l'obiettivo del missile balistico nello spazio. Nel suo ruolo di difesa aerea, la USS The Sullivans (DDG 68) ha lanciato un SM-2, che è la prima volta che un SM-2 è stato sparato sulla gamma delle Ebridi.